2017,  Carussin,  DOCG,  DOLCI,  Moscato d'Asti,  PIEMONTE,  RIFERMENTATI

2017 Moscato d’Asti Filari corti, Carussin

Il Filari Corti di Bruna, è un mosto d’uva parzialmente fermentato di moscato da sette gradi alcol. Capita spesso che il moscato venga snobbato. La sua facile lettura, l’immediata disponibilità, sembra indisporre i degustatori “tafazzi” intenti a lavorare di mente con acidità e tannini. Sono uno di quelli, sia chiaro, ma arriva sempre il momento per lasciarsi andare al piacere primordiale della dolcezza e alla spensieratezza. Vino gioioso che si concede da subito con i suoi aromi fruttati di agrume candito, confettura di albicocca, fiori bianchi, salvia e un sentore di eucalipto che dona freschezza elevando gli aromi. In bocca la bollicina è delicata, soffice. L’attacco di bocca è dolce e godurioso, torna tutto il sapore della frutta matura tipica del moscato. L’acidità equilibra la parte dolce lasciando l’eco dei profumi floreali mentre ogni sensazione, sia olfattiva che gustativa, si concentra sulla seconda parte del palato. Uno suono orchestrale dove tutti gli elementi entrano in gioco, quasi come nel finale del Boléro di Ravel.

  • GIACOBBO [02/04/2020] - 8.6/10
    8.6/10
  • Gallino [01/05/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi