2016,  Barolo,  DOCG,  Fogliati,  PIEMONTE,  ROSSI

2016 Barolo Bussia, Poderi Fogliati

Vigna storicissima di Castiglione Falletto, viti vecchie, alcune di 80 anni. In conversione bio. Azienda familiare, già conferitori e oggi finalmente produttori, pochi ettari (quattro, ora). Tutto questo per un’esecuzione rigorosa e svolta secondo lo schema dell’austerità nobile: colore non concentrato ma brillante, luminoso; naso etereo come dicono quelli bravi, terra e qualche dolcezza tipo pellame. Ancora molto frutto. Bocca assai dritta, seria, insomma qui non si scherza, c’è la coscienza della grandeur da terroir (e basta coi francesismi). Piace? Sì. Promette bene? Anche di più.

  • Sartore [03/03/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
8.8/10 (3 votes)

Rispondi